Regolamento

Regole del Parco Etnaland

Acquistando il biglietto di ingresso si intende tacitamente accettato il seguente regolamento generale del Parco

  • il biglietto di ingresso non è in nessun caso rimborsabile
  • l'uscita temporanea dal Parco è possibile a fronte di un riconoscimento elettronico da effettuare all'ingresso dalle ore 11:00 alle ore 16:00 e dalle 19.00 alee 22.30 ( Themepark serale)
  • in caso di condizioni meteorologiche avverse, o in mancanza prolungata di energia elettrica, la direzione si riserva la facoltà di chiudere il Parco in qualsiasi momento senza dover alcun rimborso ai visitatori
  • per garantire l'incolumità dei nostri ospiti, alcuni scivoli e alcune attrazioni possono essere oggetto di particolari restrizioni
  • i bambini di altezza inferiore a mt 1,00/ 1,20/1,40 possono usare solo gli scivoli e le attrazioni loro consentiti e devono restare sempre sotto il controllo dei loro accompagnatori
  • il Parco declina ogni responsabilità per incidenti o danni alle persone e alle cose causati dall'imprudenza o dal mancato rispetto delle "Norme di Sicurezza del Parco"; inoltre non risponde di quanto depositato all'interno degli armadietti o lasciato incustodito;
  • per accedere all'interno dell'Acquapark o del Themepark è necessario acconsentire al controllo dei bagagli;
  • all'interno dei Parchi è severamente proibito introdurre e consumare la colazione a sacco. Vi invitiamo a utilizzare l'area dedicata al pic-nic. 
  • per non disturbare non si diffondono annunci, se non in casi particolari;
  • il biglietto di ingresso deve essere tenuto a disposizione del personale di controllo. Chiunque non riesca a dimostrare di esserne in possesso sarà immediatamente invitato a lasciare il Parco;
  • i lettini sono disponibili a pagamento e fino a esaurimento
  • con l'acquisto del biglietto si intende inoltre tacitamente accettata la possibilità di essere fotografati dallo staff di Photoland e dai dispositivi automatici installati sugli scivoli e sulle attrazioni (le foto verranno rimosse automaticamente entro le 48 ore successive)

 

Norme di sicurezza del Parco acquatico e del Parco tematico

  • le piscine, gli scivoli e le attrazioni di questo Parco sono stati progettati secondo le normative C.E.E. e realizzati allo scopo di garantire la massima sicurezza a chiunque ne usufruisca in modo corretto.
  • controlla all’entrata di ogni impianto le norme di sicurezza da rispettare e le restrizioni legate all’età, altezza, handicap, convalescenze e condizioni di salute fisiche e strutturali.
  • non sarà consentito l’utilizzo di nessuna attrazione a ospiti che manifestino alterazioni dovute all’assunzione di alcool e droghe.
  • non è permesso l’utilizzo delle attrazioni dotate di lap-bar, controllata dal sistema elettronico di sicurezza, a passeggeri (adulti e ragazzi) le cui dimensioni (circonferenza e/o altezza) non consentano la sua regolare chiusura.
  • la Direzione si riserva il diritto di allontanare dal Parco gli ospiti i il cui comportamento non sia conforme alle norme di sicurezza ed alle disposizioni del Parco.

 

È obbligatorio quindi

  • lanciarsi dagli scivoli come indicato nei cartelli;
  • per i bambini fino ai tre anni di età indossare pannolini da piscina; 
  • uscire immediatamente dalle piscine all'avvicinarsi di un temporale;
  • osservare scrupolosamente le istruzioni dei bagnini e degli addetti alle attrazioni;
  • informare immediatamente degli eventuali infortuni il medico dell'infermeria del Parco. Le false dichiarazioni saranno perseguite penalmente.
  • rispettare le normali regole di prudenza, e in particolare le prescrizioni presenti nei cartelli affissi all'ingresso di ciascuna attrazione e seguire le indicazioni e le istruzioni impartite dal personale del Parco e dagli addetti alle attrazioni.

 

È vietato inoltre

  • introdurre nel Parco qualsiasi genere di attrezzature (ombrelloni, fornelli, etc.), animali, contenitori in vetro, metallo, lattine e oggetti taglienti;
  • tuffarsi nelle piscine;
  • immergersi in piscina con i calzini;
  • correre a bordo piscina o vicino le attrazioni;
  • spingere altre persone nelle piscine;
  • fare giochi pericolosi dentro o fuori le piscine e vicino le attrazioni;
  • scivolare con la testa in giù, in piedi o in ginocchio;
  • scivolare con orecchini, bracciali, collane, occhiali, etc.;
  • indossare scarpe aperte, décolleté e infradito sulle attrazioni;
  • sostare sul percorso dello scivolo o nello spazio di ammaraggio della piscina di arrivo;
  • arrampicarsi su strutture ed elementi scenografici;
  • l'utilizzo degli scivoli e delle attrazioni del Parco ai malati di cuore, alle donne in stato di gravidanza, a portatori di protesi e/o ingessature, a chiunque abbia disturbi che potrebbero essere aggravati dall'utilizzo di certe attrazioni e ai portatori di handicap non autosufficienti;
  • fumare, bere o mangiare nei pressi degli impianti scivolistici o vicino le attrazioni.